La seconda maratona di Sara

Menu

News La seconda maratona di Sara

La seconda maratona di Sara

La seconda maratona di Sara

Pensavo che la seconda non arrivasse più…..invece grazie a Chiara Franzetti e a Emanuela Pistacchi eccoci qui, reduci da 42.195 km percorsi a Milano.

LA MIA SECONDA VOLTA IN MARATONA E RINGRAZIAMENTI

Pensavo che la seconda non arrivasse più…..invece grazie a Chiara Franzetti e a Emanuela Pistacchi eccoci qui, reduci da 42.195 km percorsi a Milano. Quando ho accettato di partecipare a questo contest, mi sono resa conto quasi subito che era un vero e proprio impegno: i cross e i lunghi per la maratona, un mix dinamico ed esplosivo; ci sono stati dei momenti di perplessità e dubbio lungo il percorso, non lo nego; ma questo mi ha aiutato ad affrontare questa maratona più matura e con più esperienza: sapevo esattamente dove avrei avuto più difficoltà, ma è andata benissimo e sono contenta.

Sono contenta ancora di più di aver trovato delle persone splendide al mio fianco: infatti questo articolo non vuole assolutamente essere la mia cronostoria di come mi sono sentita e bla bla bla; quei racconti lunghi 2 pagine che ti passa la voglia di leggere……. sappiamo benissimo di cosa stiamo parlando! Piuttosto vuole essere una serie di ringraziamenti a chi mi è stato vicino e a chi mi ha dato forza e coraggio.

Tutto nato per caso l’incontro con queste due donne Chiara Franzetti e Emanuela Pistacchi - quest’ultima al cross di Paderno ha pensato bene di passarmi la patata bollente del “contest”, vero Manu???? No solo: con lei ho fatto alcuni dei miei allenamenti, ci siamo aiutate e confortate; lei ti carica di quella che io chiamo “ansia positiva”, tutt’altro che demotivante. La guardo e rivedo me dopo alcuni anni che incominciai a correre.

Un grande grazie va a Chiara che ci ha seguito in questo viaggio ed è stata splendida, sempre presente con il suo sorriso e la sua positività.

I ringraziamenti vanno al primo ovviamente il più importante della serie……Roby, sempre la mio fianco che ha condiviso con me i km, la fatica e il freddo. A seguire Gerry Pisano, con i suoi preziosi consigli e relax mentale; poi Paolo Zucchelli, sempre disponibile con grande professionalità per massaggi defaticanti, e Silvio Omodeo che, anche se non ho avuto il piacere di avere come allenatore, ha riservato per me sempre una parola di incoraggiamento; non tralascio assolutamente tutti gli Euroalteti, Rino (la mia aquila), Libero, Pino, tutti gli altri che ringrazio uno ad uno, presenti al campo e lungo il percorso di Milano: ad ogni km sono stati sempre pronti a sostenermi con un urlo di incitamento.

Allora adesso lo possiamo svelare….Due righe le voglio dedicare alla grande persona che è Danilo Goffi: non è stato il mio allenatore, mi ha solo consigliato gli allenamenti per la maratona, e io l'ho seguito ed ascoltato. Non ci conosciamo da molto, ma quel poco mi è servito per capire che le voci di corridoio sul suo conto erano false. Persona semplicissima, umile, mite, curiosa, puntuale, con la sua aria garbatamente carabiniere, in sintesi l’aggettivo “borioso” non gli appartiene: UNICO oserei dire!!!!. Lui vive in un suo mondo “molto impegnato e di corsa” che si chiama “disorganizzazione goffi”; ma nonostante questo è sempre in grado di ritagliare un momento per chi ne ha più bisogno. Eh poi dovete vedere quanto mangia!!!! ahahahahaha

Ultimi e perchè proprio meno importanti, vanno i ringraziamenti alle persone che NON hanno creduto che io e Roby avremmo avuto la forza, la costanza e la fedeltà di portare a termine questo viaggio, con l’allusione alla nostra partecipazione solo perché era gratuita. Vanno i nostri GRAZIE di averci, INVECE, portato tanta fortuna….

Allora, passiamo alle cose più importanti…..Chiara posso partecipare anche al prossimo contest???? Adesso ci ho preso gusto……scherzo!!!! E’ corretto lasciare spazio anche ad altri atleti.

Un abbraccio a tutti.

Sara 

La seconda maratona di Sara

A.S.D. EuroAtletica 2002
P.I: 03312590965

Via Chopin, 5 - 20037 Paderno Dugnano (MI)
info@euroatletica2002.com

Iscriviti alla newsletter

Autorizzo al trattamento dei dati Privacy

© 2019 Euroatletica 2000 | Privacy policy | designed by © Creative Studio